12. mar, 2020

Giocare con gli accessori per capelli

Arriverà l'estate e saremo pronte per godercela anche giocando con la moda!

La moda fa sognare, diverte...e con un po’ di leggerezza affrontiamo tutte le difficoltà!

Abbiamo pensato di proporti dei consigli sugli accessori di tendenza della prossima primavera/estate!
Basterà un cerchietto, un foulard o un elastico di raso per trasformare un hairstyle semplice in uno più sofisticato, sexy o più formale… a seconda delle occasioni.

Dopo averli visti, non potrai resistere alla tentazione di metterli in testa!

1.Cerchietto Il cerchietto (mini o maxi) è sicuramente l’accessorio cult della stagione.

L’ispirazione più classica arriva da icone di stile come Grace Kelly, Brigitte Bardot e Jackie Kennedy, e ancora oggi continua ad essere l’accessorio preferito dalle star... e non solo.

Ce n’è per tutte le acconciature, basta solo scegliere quello che meglio si adatta al taglio di capelli!

  • Il cerchietto nero, in velluto, seta o raso, è perfetto se si cerca uno stile semplice ed elegante (le varianti con perle e strass sono tremendamente chic!).
  • Il cerchietto bombato, dai colori sgargianti, per un look più sfrontato, è favoloso sui capelli mossi.
  • Il cerchietto maxi, invece, regala volume a un taglio corto, ai capelli lisci o molto sottili.
  • E ancora, i cerchietti annodati, da non portare solo con i capelli lunghi e sciolti, ma anche con una coda di cavallo o con i capelli un po’ spettinati, come una vera pin up!

Una novità delle passerelle di quest’anno è il cerchietto che abbraccia raccolti pomposi, in stile retrò, ma dal basso, dalla nuca fin sopra le orecchie.

2.Foulard e bandana

Negli anni 60 e 70, con le splendide Monica Vitti, Virna Lisi e Diane Keaton, foulard e bandana diventano parte dello stile femminile-femminista del periodo, simbolo di indipendenza, di libertà e di carattere.

Bandane e foulard avvolti intorno alla testa, a fascia, a triangolo, tornano ad affascinare anche le donne di oggi.

Sono molteplici gli styling per portare il foulard:

  • si può annodare sulla nuca e coprire tutta la testa in stile pirata;
  • a fascia alta, con uno chignon lento un po’ spettinato e la fascia annodata dietro la nuca o sulla testa, stile pin up;
  • in versione diva, con il foulard intrecciato davanti al collo; o per decorare la treccia, quindi il foulard diventa una ciocca dei capelli;
  • in stile turbante, molto usato per le acconciature afro ma anche per dare un tocco etno-chic a un look da spiaggia;

In qualsiasi caso, il foulard è un accessorio che conferisce femminilità e

fascino a chiunque lo indossi!


3.Perle e gioielli

Per impreziosire la chioma e dare un tocco di romanticismo, le perle sono sicuramente gli accessori giusti: bellissime sui capelli lunghi o su una coda, per arricchirla, o anche sui capelli raccolti, quindi da applicare come punti luce.

Sicuramente meno romantici, ma più rock, sono gli orecchini per capelli con charms per chiome voluminose e in stile afro.


4.Piume, fiori, strass

Se ti piace lo stile bohémien, le piume tra i capelli o “incastrate” a una fascetta sono di grande tendenza.Se invece preferisci un look più ricercato, fiori e foglie prendono spunto dall’Art Nouveau e dal Liberty per decorare la chioma.

E per uno stile più semplice ma allo stesso tempo sofisticato?
Un elastico di pelle da abbinare a una coda bassa; un fiocco di raso per legare la treccia;
un filo di strass da avvolgere attorno allo chignon o un fermaglio/gioiello per valorizzare la pettinatura.

Tutto andrà bene e presto potremo tornare ad abbracciarci anche nei nostri saloni.

FP PECORARO HAIR & BEAUTY

SEGUICI SU FACEBOOK   https://www.facebook.com/fpparrucchieri.pecoraro/

SEGUICI SU INSTAGRAM https://www.instagram.com/fppecoraro/?hl=it